“Il Bacio” di Constantin Brancusi

Brancusi-BacioIl Bacio è la prima scultura d’arte moderna, opera di Constantin Brancuși, artista romeno, pioniere del modernismo.

Un blocco di pietra quadrato dà forma a due figure quasi uguali, che si baciano. La linea fluida delle braccia circonda stretto le figure come un serpente, amplificando l’idea di un legame indissolubile. Le forme sono ridotte all’essenziale, semplificate fino a far diventare i due soggetti un unico blocco di pietra. Dualità nell’unità. I loro occhi che guardano dritto, ipnotici, unendosi diventano uno.

“La semplicità non è altro che una complessità risolta”, dichiarò l’artista sempre alla ricerca delle forme pure e semplici o della sintesi assoluta. Per il bacio, Brancuși utilizzò il quadrato invece del cerchio per accentuare la dimensione statica dell’amore, fuori dalla ciclicità del tempo, diventato pietra, quindi eterno.

Sostieni Radio Kafka con una donazione
Iban IT25F0306967684577764149731
Intestato a Blog Radio Kafka
Causale: Sostegno Radio Kafka
Banca Intesa Sanpaolo Spa

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Social profiles